Privato - LOCAZIONI

L'inquilino non paga l'affitto: come comportarsi, possibili soluzioni

Appuntamento con l'avvocato OnLine

L'utente interessato ad avere chiarimenti orientativi e interpretativi sulla normativa che disciplina tale materia, può richiedere un appuntamento all'avv. Igor Maria Manna, professionista con esperienza pluriennale anche nel campo delle locazioni. 

Nel caso si rendesse utile, il locatore potrà successivamente proseguire con il rapporto di assistenza legale con l'avv. Igor Maria Manna con l'acquisto del servizio di redazione di una lettera di diffida stragiudiziale da inviare al conduttore.

Igor Maria Manna

Igor Maria Manna

Iscritto all'Ordine degli Avvocati di Milano dal 1994, ha proprio studio legale in Milano; si occupa, da anni, all'interno del diritto civile, di dare consulenza ed assistenza legale a privati e imprese, con particolare riferimento al diritto delle locazioni, diritto di famiglia, diritto d’autore, successioni, diritto dei consumatori, nonché alla predisposizione di contratti tra imprese. In JusticeLaw OnLine è referente per locazioni immobiliari e contratti di acquisto di beni mobili.

La morosità del conduttore può essere relativa al mancato pagamento del canone d'affitto e/o delle spese condominiali ed è senz'altro la più nota e la più comune tra le criticità che possono sorgere durante un rapporto di locazione, sia a uso abitativo che a uso commerciale.

In caso di morosità da parte del conduttore, il locatore può ottenere dal giudice:

- un provvedimento di sfratto per conseguire la riconsegna dell'immobile;

- e/o l'emissione di un decreto ingiuntivo nei confronti del proprio inquilino.

Il servizio è adatto a privati e imprese, locatori e conduttori, i quali sono alle prese con la problematica della morosità del conduttore.

Il servizio ha la finalità di fornire i primi chiarimenti sulla normativa che disciplina la fattispecie, con particolare riferimento agli strumenti che la Legge offre al locatore per tutelare i propri diritti.

Questo servizio può essere eventualmente abbinato successivamente al servizio "Morosità del condutture: lettera di diffida stragiudiziale".

Questo appuntamento prevede un incontro diretto con l'avvocato, tramite telefono o videochat, della durata massima di 30 minuti. L'utente può scegliere se, nel giorno e nell'ora da lui indicati, preferisce essere contattato dall'avvocato via telefono o tramite la videochat proposta dall'avvocato.

 

Il servizio non comprende l'esame di ulteriori profili riconducibili al contratto di locazione, né la redazione di atti stragiudiziali o giudiziali.

Il servizio non è adatto e non può essere utilizzato qualora vi sia un procedimento giudiziale in corso, né qualora uno degli interessati sia una pubblica amministrazione.

 

Art. 1587 Codice Civile; artt. 657- 669 Codice Procedura Civile; artt. 5, 55 e 56 L. 392/78.

E' previsto un costo aggiuntivo di € 100,00 se:

a) l'interessato invia documentazione corposa, superiore complessivamente a n. 8 pagine;

b) l'interessato invia più di n. 3 documenti.