AMMINISTRATIVO - diritto amministrativo

Educazione in natura - asilo nel bosco - homeschooling

Appuntamento con l'avvocato OnLine

 L’avvocato Valerio Cicchiello fornisce supporto legale ad associazioni e famiglie interessate a realizzare progetti di educazione extra-scolastica e/o in natura, per bimbi in età pre-scolare e scolare, nel rispetto della legge. 

Prenotando un appuntamento con l'avv. Cicchiello sarà possibile ricevere i primi chiarimenti utili per affrontare in concreto la questione di proprio interesse.

 

Valerio Cicchiello

Valerio Cicchiello

Iscritto all'Ordine degli Avvocati Milano dal 2001, già Professore di Diritto Ambientale per il Politecnico Milano, ha proprio studio legale in Milano e Bergamo. In JusticeLaw On Line è titolare dipartimento diritto amministrativo, referente di diritto ambientale e diritto dei consumatori.

Un'assocazione può realizzare, coinvolgendo i genitori interessati, un progetto educativo in natura (outdoor education) senza che sia necessario acquisire un'autorizzazione amministrativa.

Gli stessi genitori possono, se ritengono, accompagnare i propri figli in un percorso di apprendimento extra-scolastico, in famiglia.

Suole parlarsi, in questo caso, di accudimento o educazione parentale (cui corrisponde il termine inglese di homeschooling), a seconda del fatto che il bambino sia in età pre-scolare o, invece, scolare.

E' necessario, ed opportuno, del resto, conoscere preventivamente i vincoli normativi, ed il rispetto della procedure necessarie, per evitare di incorrere nel rischio di incomprensioni quando non addirittura di sanzioni amministrative connesse all'ipotesi che, a seguito di un controllo da parte delle Pubbliche Amministrazioni competenti, la realtà di mutuo soccorso e/o di auto organizzazione parentale in questione sia qualificata alla stregua di un asilo, nel senso tecnico del termine, non autorizzato e, pertanto, abusivo e/o sia erroneamente ritenuto che ai genitori che decidano di educare in famiglia i propri figli sia contestato che non stiano adempiendo all'obbligo di istruire i propri figli.

Accedere ad un appuntamento di orientamento legale in materia è un efficace modo per sostenere i propri progetti in condizioni di consapevolezza e serenita.

Questo appuntamento prevede un incontro diretto con l'avvocato, tramite telefono o videochat, della durata di 30 minutiL'utente può scegliere se, nel giorno e nell'ora da lui indicati, preferisce essere contattato dall'avvocato via telefono o tramite la videochat skype proposta dall'avvocato.

Il servizio è indirizzato a coloro che vogliono avere delucidazioni, chiarimenti introduttivi sulla costituzione e/o conduzione di un'assocazione parentale, o altra forma di auto organizzazione extra-istituzionale, che abbia tra le proprie attività quello dell'accudimento di bambini, in età pre-scolare o scolare, a cura e con la partecipazione degli stessi genitori, sì che l’avvocato effettui, durante l’appuntamento, un servizio orientato ad individuare, per quanto possibile, l’iniziativa e/o le attività presumibilmente più appropriate in rapporto al caso ed alle esigenze specifiche manifestate dall’utente.

Il servizio si propone la funzione di offrire, sulla base della legislazione vigente in materia, delle prime risposte utili ad affrontare la problematica prospettata dagli interessati. Tecnicamente il Servizio consiste nello Studio di fattibilità di cui all’articolo 8.2.1.2 della Quality Policy.

Questo appuntamento prevede un incontro diretto con l'avvocato, tramite telefono o videochat, della durata di 20 minuti. L'utente può scegliere se, nel giorno e nell'ora da lui indicati, preferisce essere contattato dall'avvocato via telefono o tramite la videochat proposta dall'avvocato.

 

Il servizio non è appropriato per chi abbia già in corso un contenzioso (sotto forma di contestazione/diffida/sanzione amministrativa) con la Pubblica Amministrazione o ritenga di dovere avviarne uno in materia. Il servizio non è adatto, inoltre, qualora l’interessato intenda richiedere l’esame di documentazione specifica o acquisire una consulenza/parere scritto.

Il servizio non è adatto quando l’interessato sia a conoscenza, o intenda conoscere se si trovi in una situazione di imminente scadenza, decadenza prescrizione di un proprio diritto di azione giudiziale.

In tali ipotesi è consigliabile richiedere una Consulenza legale OnLine nella medesima specializzazione e, possibilmente, al medesimo avvocato autore del presente servizio, avendo cura di precisare quanto più dettagliatamente possibile, la situazione concreta, la pubblica amministrazione interessata e, se ve ne sono, le ragioni di urgenza. Nel caso specifico, sussiste una Consulenza legale OnLine dedicata alla materia, al seguente link: http://bit.ly/2zMnKgM

Tenuto conto della brevità della durata del Servizio e dell’assenza di disamina di documentazione, non rientrano tra l’oggetto delle possibili valutazioni espresse dall’avvocato durante l’Appuntamento OnLine la non già intercorsa decadenza/estinzione del diritto/dell’interesse che l’utente voglia far valere, la carenza di interesse ad agire, la carenza di altri requisiti di procedibilità.