Impresa -BANCARIO e FINANZIARIO -

Cancellazione dalla Centrale Rischi e risarcimento danni : richiesta personalizzata

Atto legale personalizzato OnLine

L’avv. Francesco Giunti svolge attività di consulenza e assistenza legale a favore di piccole e medie imprese e privati che si sono trovati di fronte alle problematiche connesse alla segnalazioni alla CR (la sigla sta per centrale rischi) da parte di istituiti di credito.

Prenotando la predisposizione dell’atto a cura dell’avv. Francesco Giunti sarà possibile acquisire un atto stragiudiziale personalizzato utile per affrontare, in concreto, la questione di proprio interesse e tutelare i propri diritti, preliminare all’instaurazione di un procedimento stragiudiziale e/o giudiziale.

A partire da € 190 ( * maggiori informazioni )

Francesco Giunti

Francesco Giunti

Iscritto all'Ordine degli Avvocati di Firenze dal 2016, ha proprio Studio Legale in Empoli; assiste e svolge consulenza legale a favore di istituti bancari, PMI, liberi professionisti e privati, in particolare nel settore del recupero crediti, nel contenzioso bancario e finanziario, nella consulennza in materia di diritto condominiale, assistenza di imprese in relazione agli adempimenti in materia di privacy. In Justicelaw OnLine eroga servizi legali in materia di diritto bancario e finanziario, privacy, diritto condominiale.

 

Sei stato segnalato dal tuo istituto di credito illegittimamente alla Centrale Rischi della Banca d’Italia?

La segnalazione ti sta arrecando danni patrimoniali e di reputazione?

Non sussistono più i presupposti della segnalazione ma nonostante ciò questa permane in CR, cagionandoti seri pregiudizi?

In situazioni del genere, per non compromettere ulteriormente il contesto economico-finanziario dell’ente segnalato, è necessario intimare alla banca segnalante di provvedere immediatamente alla cancellazione della segnalazione e richiederlese sussistono le condizioni, il risarcimento di tutti i danni subiti.

Prenotando una consulenza con l'Avv. Giunti sarà possibile ricevere chiarimenti utili per affrontare in concreto la questione di proprio interesse.

 

 

Questo servizio è adatto a privati ed a imprese che sono stati segnalati alla Centrale Rischi della Banca d’Italia in assenza dei presupposti richiesti.

La sua funzione è quella di predisporre una formale richiesta personalizzata di cancellazione della segnalazione illegittimaassieme ad una richiesta danni, se ne sussistono i presupposti – che costituisce il passo preliminare prima di intraprendere un eventuale procedimento stragiudiziale e/o giudiziale, dei quali, su richiesta dell’utente, verrà fornito preventivo nell’area riservata. 

Il servizio comprende:

- lo studio della questione,

- l'analisi dei documenti

- la redazione dell'atto richiesto.

Il presente servizio non comprende:

tutto quanto non specificamente menzionato nellla faq “che cosa è compreso nel presente serv izio?”

Il presente servizio viene erogato dall'avv. Giunti avendo come riferimento gli articoli 53 comma 1 lett. B), 67 comma 1 lett. B) e 107 comma 2 del TUB; la delibera CICR del 29 marzo 1994; la Circolare della Banca d’Italia n. 139 dell’11 febbraio 1991 con gli aggiornamenti; gli articoli 1175 e 1375 del codice civile. L'avv. Giunti ha cura, inoltre, di considerare anche la giurisprudenza in materia.